La nuova medicina si basa sulle frequenze

La nuova medicina si basa sulle frequenze

Come dimostra Ernst Chladni, le vibrazioni modificano la materia.

Le cellule – vibrando – permettono alle cellule staminali di ascoltare le frequenze così da trasformarle in cellule specifiche dei nostri organi.

Ogni frequenza – infatti – induce la materia a strutturarsi seguendo una certa forma, diversa per ciascuna frequenza e, poiché il nostro corpo è composto dal 70% di acqua, le molecole risponderanno diversamente a seconda della frequenza che le attraversa.

La vibrazione è in grado, quindi, di innescare il processo di guarigione.

Se, invece, siamo attraversati da vibrazioni esterne – come ad esempio suoni, campi elettromagnetici o emozioni altrui) che non sono in risonanza con le nostre vibrazioni naturali, si crea uno squilibrio cronico che, col passare del tempo, diventa malattia.

La malattia può essere rilevata – come suggerisce il Prof. Piergiorgio Spiaggiari – come un “disturbo della rete elettromagnetica di controllo del traffico molecolare e, soltanto nella fase finale, con sintomi e dolori, si trasforma in anomalia della struttura molecolare del corpo”.

L’organismo – quindi – riesce a mantenersi in equilibrio attraverso i messaggi scambiati tra le cellule, sottoforma di deboli segnali elettromagnetici a bassissima frequenza (ELF), di cui si occupa proprio la medicina quantistica.

Il benessere, infatti, arriva grazie ad oscillazioni elettromagnetiche “ordinate”.

Fai spazio alla tua coscienza e alla tua vita

Riequilibra l’energia vitale e raggiungi il pieno stato di benessere grazie al metodo SIMQ: l’unico approccio alla medicina quantistica, integrato, preciso, non invasivo, efficace.

Scopri di più

Logo SIMQ

Contatti

info@medicinaquantistica.com

info@medicinaquantistica.com

+39 339 742 0953

+39 339 742 0953

Via del Poggio Laurentino, 108 - 00144 Roma

Via del Poggio Laurentino, 108 - 00144 Roma